Paura per Al Bano: ricoverato d'urgenza per ischemia

L'artista pugliese non si troverebbe in condizioni preoccupanti, e nonostante il malore che lo ha colpito intorno alla mezzanotte, mentre dalle Marche faceva ritorno con un suo collaboratore a Cellino San Marco, non avrebbe mai perso conoscenza. Nei prossimi tre giorni Al Bano resterà in osservazione nel reparto di Neurologia, dove gli è stato prescritto il massimo riposo. A Bari Albano è stato raggiunto dalla compagna Loredana Lecciso.

Sul finire dello scorso anno, il cantante si è sottoposto ad un intervento chirurgico cardiaco e, pochi mesi dopo, è tornato ad esibirsi dal vivo in occasione del 67° Festival di Sanremo affrontando una settimana particolarmente stressante dal punto di vista promozionale.

Il cantante si trova attualmente nella Stroke Unit, il reparto specializzato nella cura dell'ictus, ed è cosciente. "Ha avuto un'ischemia e viene monitorato continuamente".

"Il paziente -sottolinea il direttore generale Asl Lecce, Silvana Melli- è sempre stato vigile e collaborante, ha conservato integre le sue funzioni cognitive, compreso il suo ben noto spirito battagliero". Tempo idoneo per rivalutare le sue condizioni e il decorso del malore, che al momento e' in fase di netto miglioramento. "Il cantante, sempre di buon umore, ha manifestato la volontà di riprendere prima possibile la sua attività canora". In ultimo, si è proceduto ad una risonanza dell'encefalo.


Popolare

COLLEGARE