Parmalat prezzo Opa a 3 euro

Ha deciso di prolungare l'offerta di acquisto fino al 21 marzo 2017 e aumenta il prezzo: non più 2,8 euro ad azione, ma 3 euro ad azione. Dopo il rilancio di Lactalis, il titolo di Parmalat ha iniziato a correre, registrando rialzi superiori al 5%, che portano il titolo pochi centesimi oltre la soglia dell'offerta.

Il fondo Amber, nelle scorse settimane, aveva contestato l'offerta iniziale e reso pubblica una perizia nella quale l'azienda del latte viene valutata 3,5 euro ad azione sulla base della metodologia dei flussi di cassa scontati. Gli analisti di Kepler Chevreux consigliano di aderire all'Opa di Lactalis su Parmalat dopo il rialzo del prezzo dell'Opa.

Visto il terribile flop dell'offerta lanciata il mese scorso, i francesi di Sofil - la famiglia Besnier proprietaria di Lactalis - rilancia l'Opa su Parmalat alzando il prezzo. "Suggeriamo così di accettare l'offerta". Il nuovo prezzo incorpora un premio del 16% rispetto al prezzo registrato il 23 dicembre 2016, giorno precedente l'annuncio dell'Opa. Borsa Italiana ha ricordato che le azioni ordinarie di Parmalat acquistate sul mercato nei giorni 9 e 10 marzo 2017 non potranno essere portate in adesione all'offerta. Sofil ha trasmesso a Consob la documentazione relativa all'avvenuta costituzione della garanzia di esatto adempimento dell'Offerta (Cash Confirmation Letter) rilasciata da Société Générale fino a copertura del nuovo esborso massimo.


Popolare

COLLEGARE