Jurassic park era all'Aquila, scoperte orme di dinosauro gigante

La scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e studiate in collaborazione con un team di icnologi dell'Università Sapienza di Roma.

I risultati di questo ritrovamento sono stati pubblicati sulla rivista Cretaceous Research (Elsevier).

Su un versante del Monte Cagno, che assieme al Monte Ocre forma una piccola dorsale dell'Appennino abruzzese, è stata scoperta l'orma del più grande dinosauro bipede vissuto in Italia, accompagnata da tracce di dimensioni più contenute. Le impronte, di cui la più significativa misura 135 centimetri di lunghezza, sarebbero appartenute a un dinosauro bipede carnivoro "accucciato" risalente all'Aptiano, fra 125 e 113 milioni di anni fa (Cretacico inferiore). A Monte Cagno gli studiosi hanno rinvenuto altre impronte, ma la conservazione non ottimale non ha permesso loro di capire se fossero riconducibili allo stesso teropode o, invece, ad altri individui. Grazie a questa tecnica, che ha avuto origine in ambiente cinematografico (per il film "Jurassic Park", 1993) è stato possibile lo studio di dettaglio delle impronte della parete subverticale, riportandole in ambiente virtuale facilmente analizzabile al computer. "Contrariamente a quanto ritenuto in passato - spiega Paolo Citton dell'Università Sapienza di Roma - tali orme testimoniano scenari di ripetute migrazioni di dinosauri dal continente Gondwana (che riuniva Africa, Sud America, Antartide, India e Australia) alle piattaforme carbonatiche dell'area mediterranea, un ambiente simile alle Bahamas di oggi. Per una datazione più precisa, sono stati prelevati campioni delle impronte e degli strati immediatamente soprastanti e sottostanti". Si tratta infatti di cambiamenti impercettibili sul breve periodo, ma in grado di produrre localmente la emersione di terre creando nuovi punti di collegamento, destinati peraltro a sparizione in occasione di una successiva risalita del livello marino.


Popolare

COLLEGARE