Germania Attacco a Dusseldorf, ferite due italiane

Al momento non ci sarebbero indizi che portano a pensare al terrorismo.: "È un grave colpo per Duesseldorf". I testimoni dell'aggressione sono "sotto shock" ha detto il sindaco della città del Nordreno-Westfalia, Thomas Geisel che, arrivato alla stazione centrale, ha parlato di "grave attacco" alla città. Dei quattro feriti più gravemente, nessuno sarebbe in pericolo di vita. L'aggressore è stato arrestato dopo un inseguimento: si era ferito nel tentativo di saltare da un ponte. A sferrare l'attacco un 36enne originario del Kosovo, probabilmente psicolabile. Inizialmente si è pensato ad un commando di persone che avessero agito, magari per scopi terroristici, ma poi si è appurato che la persona che ha agito era sola.

A quanto scrive il giornale locale Rheinische Post, gia' in passato Fatmir H. avrebbe mostrato segni d'instabilita' e tendenze suicide. Ancora non ci sono abbastanza elementi per saperlo con certezza. L'aggressione è cominciata alle 21 quando l'uomo ha estratto un'ascia gettando nel panico la folla. Un reporter dello Spiegel, casualmente sul posto, racconta di aver visto "persone sanguinanti per terra".

Xabi Alonso si ritira a fine stagione
Ho pensato tanto a questa cosa ed ho capito che è meglio lasciare prima che un po' dopo. " Tutto il mondo ricorda la Champions League che abbiamo vinto a Istanbul ".

Le due donne nostre connazionali sarebbero due turiste, zia e nipote, provenienti da Bergamo. I passeggeri sono rimasti per lungo tempo sui convogli. La stazione della città è stata chiusa al traffico ferroviario ed evacuata.

Le altre persone ferite dall'ascia di Fatmir H. sono tutti tedeschi, residenti in Nordreno-Vestfalia. Ricordiamo che un uomo ha aggredito a colpi di accetta una serie di persone, ferendone nove (una delle vittime ha appena tredici anni).


Popolare

COLLEGARE