GdF: nel 2016 individuati appalti pubblici irregolari per 3,4 mld

Diciannovemila i lavoratori in nero e irregolari scoperti e 180 milioni i prodotti illegali sequestrati poiché contraffatti per un valore di oltre 2,4 mld di euro.

Un milione gli interventi di polizia economica e finanziaria svolti dalla Guardia di Finanza in un anno di attività. Individuati inoltre appalti pubblici irregolari per 3,4 miliardi di euro, con la denuncia di 1.866 responsabili (140 dei quali arrestati).

"Sono stati scoperti 8.343 evasori totali, ossia soggetti che pur avendo svolto attivita' produttive di reddito risultavano completamente sconosciuti al fisco" spiega il comandante generale della Guardia di finanza, Giorgio Toschi, e ricorda l'attivita' delle Fiamme Gialle che ha anche consentito di far emergere "8mila casi tra frodi Iva e illeciti nei settori della fiscalita' internazionale e immobiliare". Lo ha comunicato la guardia di finanza attraverso il rapporto annuale.

Juventus urna beffarda, sarà Barcellona
Tra le altre partite brilla lo scontro tra Bayern Monaco e Real Madrid con i bavaresi che all'andata ospitano i blancos. La partita di andata si giocherà l'11 o il 12 aprile allo Stadium, quella di ritorno il 18 o il 19 al Camp Nou .

Beni per 2,6 miliardi, invece, sono stati recuperati e 281 aziende sottratte alle cosche: è il 'bottino' recuperato dagli uomini della Guardia di Finanza nel 2016 alla criminalità organizzata, secondo quanto emerge dal rapporto annuale.

Gli sprechi nella pubblica amministrazione e l'irregolare gestione dei fondi pubblici hanno provocato nel 2016 un danno all'erario dello Stato pari a oltre 5,3 miliardi, oltre un miliardo e 300 milioni in più dell'anno precedente, quando il danno patrimoniale ammontava a 4 miliardi.


Popolare

COLLEGARE