Formula 1, test a Barcellona: ottimi tempi per Massa, Ricciardo e Vettel…

Nel pomeriggio si scende di nuovo in pista con il meteo che promette bene, con cielo sereno. C'è tanto lavoro ancora da fare e molte cose da provare: "anche stamani avremmo voluto girare di più". Ad ogni modo resta la convinzione che la Mercedes si tenga nel taschino qualche decimo.

Se in Williams possono essere soddisfatti, anche i tre top team possono archiviare questa prima giornata come positiva. Il tedesco è stato quello che è riuscito a completare più giri nel corso della mattina.

Penultima giornata di test Formula 1 a Barcellona, con Sebastian Vettel grande protagonista. Giornata no in particolare per Lewis Hamilton: il tre volte campione del mondo percorre solo 49 giri al volante della sua Mercedes, danneggiandola nella parte inferiore del telaio, prima di cedere il palcoscenico a Valtteri Bottas nel pomeriggio.

Il pilota finlandese, che da gennaio 2017 è approdato alla Mercedes per sostituire Nico Rosberg, si è cimentato in run lunghi circa quindici giri, utilizzando gomme soft. Dietro ad Ocon si è classificato Daniil Kvyat con la Toro Rosso con un miglior crono in 1'20 " 416 realizzato con mescola super-soft. Prestazioni e durata, perché anche oggi la SF70H è la monoposto che ha fatto più strada (156 giri), mentre la coppia di piloti della Stella è arrivata a 144 tornate (52 Hamilton e 92 Bottas). Seconda piazza, sempre frutto di un giro secco (ma questo addirittura con le più performanti gomme supersoft) per Daniel Ricciardo, che ha portato la sua Red Bull a poco meno di due decimi dalla vetta.


Popolare

COLLEGARE