Anche Google punta sullo streaming video — YouTube TV

Il 2017 sembra essere iniziato bene per Youtube: dopo aver raggiunto il traguardo del miliardo di video con sottotitoli (quindi un catalogo molto ampio anche per coloro che hanno problemi di udito), Youtube annuncia la tv pay per view.

La quantità di video visti su YouTube è in crescita e ha superato 1 miliardo di ore al giorno, YouTube ha detto in un post sul blog, citando i piu' aggiornati dati Nielsen secondo cui 1,25 miliardi di ore di televisione vengono viste in America ogni giorno.

Google punta alle piattaforme di streaming a pagamento e lancia, al momento solo negli Stati Uniti, un servizio mirato per i cord-cutter, ovvero coloro pronti a salutare i classici abbonamenti alle pay-tv via cavo o satellite.

Gli abbonati avranno accesso a 40 canali, fra i quali USA, FX, Freeform, ESPN, Fox Sports e NBC Sports.

Bari: decapitato il clan Strisciuglio, tra i più potenti della città
L'operazione è scattata all'alba, dopo oltre due anni d'indagini condotte dal nucleo investigativo del reparto operativo e coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia.

La YouTube TV andrà a completare i servizi di tv digitale lanciati nel corso degli scorsi anni da Dish Networks, Sony e AT&T.

Quello che YouTube sta spingendo per davvero è l'idea che pur avendo la stessa programmazione dei suoi concorrenti, offrirà un servizio migliore.

Il nuovo progetto presentato dai piani alti di YouTube potrebbe ovviare al problema, portando la tv via cavo sul web. Potranno aggiungere Showtime e canali dedicati. Si tratta di una decisione interna di YouTube che risale a qualche anno fa e aiuta l'azienda a capire meglio se gli utenti gradiscono o meno quel video. Non è stata una scelta facile, ma abbiamo pensato che ci aiuterà a rendere YouTube un luogo più coinvolgente per i creatori e gli appassionati.

Nel mercato dello streaming online entra Youtube e lo fa in grande stile.


Popolare

COLLEGARE