A Malta, il mare ingoia la Finestra Azzurra

L'arco di roccia che domina l'Isola di Gozo è una delle bellezze naturali maggiori di Malta. Neppure la roccia che lo sosteneva si è salvata dal crollo.

Il luogo era molto popolare tra i subacquei e i turisti che visitano periodicamente l'arcipelago maltese.

Napoli, sgominata baby gang: così hanno rapinato 21 farmacie
Dopo le loro rapine postavano sui loro profili social frasi ad effetto tipo "pistoleri presso rapinatore". I delinquenti, che agivano armati, avrebbero rapinato almeno 21 farmacie tra Napoli e Caserta.

Quanto avvenuto non era del tutto inatteso: già nel 2013 uno studio aveva sottolineato che l'erosione era inevitabile pur sottolineando che il rischio di crollo non era imminente. Un porto per coloro che solcano le onde con la fantasia, mentre piantano i piedi nella terra e puntano gli occhi verso l'azzurro del cielo, quello che si intravedeva oltre l'indimenticabile Finestra. La celebre Finestra Azzurra, una formazione caratterizzante della costa rocciosa dell'isola, è collassata a causa della potenza della mareggiata delle ultime ore. Colpa di Eolo e Nettuno ma sono in tanti ad additare anche quelle dell'uomo.

Secondo il geologo Peter Gatt a cedere è stato il pilastro di calcare che supportava l'arco e ha attributo la caduta all'erosione del mare. I responsabili dell'area erano preoccupati e avevano vietato alle persone di camminare sopra l'arco, esprimendo anche disapprovazione per come erano state effettuate le riprese della serie della HBO, ciak che avevano richiesto l'utilizzo di una sostanza simile alla sabbia per migliorare l'aspetto della location.


Popolare

COLLEGARE