WhatsApp introduce l'autenticazione in due passaggi

WhatsApp abilita la verifica in due passaggi per la versione stabile su device Android, iOS e Windows 10 Mobile.

La verifica a due passaggi è stata attivata su un numero limitato di account, ma nei prossimi giorni dovrebbe essere disponibile per tutti gli utenti che utilizzano WhatsApp.

Per attivare questa misura di sicurezza, basta andare nelle "Impostazioni", e - quivi - scegliere la sezione dedicata alla gestione dell'Account: tra le voci elencate, proprio sotto quella denominata "Sicurezza", vi è l'esplicativa "Verifica in due passaggi", con tanto di pulsantone verde "Attiva" nella parte bassa della schermata. Nella pratica, questo significa che ogni volta che si registrerà nuovamente l'app di WhatsApp all'interno di un telefono, il sistema oltre ad inviare l'SMS classico di verifica richiederà anche la password impostata.

Nainggolan: "La Juve vince sempre con rigori o fuorigioco"
Poi ha anche parlato del prossimo derby contro la Lazio di Coppa Italia: "Vinciamo la Coppa Italia, fidatevi, ve lo dico io". Il sito del Corriere dello Sport mostra un video in cui Nainggolan svela la sua visione della Juventus.

L'introduzione del nuovo sistema porta all'applicazione di un ulteriore layer di sicurezza verso tutti gli utilizzatori della piattaforma ed è qualcosa a cui Whatsapp sta lavorando ormai da diversi mesi. Per i più "sbadati", WhatsApp permette anche di inserire un indirizzo email in cui inviare il codice nel caso lo si perda. Maggiori informazioni possono essere recuperate attraverso il link ufficiale che rimanda alla FAQ per la nuova funzione Whatsapp Messenger.

Su WhatsApp la doppia autenticazione funzionerà in questo modo: la prima fase consiste nel consueto accesso all'applicazione dal proprio smartphone, la seconda invece è un codice di 6 cifre che gli utenti creeranno non appena abiliteranno la funzione.

"Se il numero verrà nuovamente verificato su WhatsApp dopo 30 giorni dall'ultimo utilizzo di WhatsApp, e senza il codice di accesso, il tuo account verrà eliminato e ne verrà creato uno nuovo al momento della verifica". E' altamente consigliato fornire un indirizzo email, altrimenti se non lo si fornisce se ci si dimentica il codice non sarà possibile verificare nuovamente il proprio account per sette giorni dall'ultimo utilizzo. Attivandola, bisognerà inserire un codice di sei cifre, che poi verrà richiesto ogni qual volta si cercherà di entrare da un altro dispositivo.


Popolare

COLLEGARE