Premier canadese Trudeau da Trump, tensioni su commercio e migranti

Il primo ministro canadese e' stato accolto alla Casa Bianca dal presidente Donald Trump. I due sono agli antipodi d'altronde su tutto: dallo stile, al modo in cui sono arrivati e fanno politica, alle convinzioni riguardo economia e società. E' il terzo leader straniero ad incontrare il miliardario a Washington, dopo la britannica Theresa May e il giapponese Shinzo Abe. Il due leader terranno una conferenza stampa alle 14 ora locale. Ad interessarla non era tanto l'argomento (le relazioni tra Canada e Stati Uniti) ma il bel primo ministro in persona, tanto che le foto di lei che lo fissa rapita hanno già fatto il giro del web.

Trump non ha esplicitato come intenda intavolare le trattative per la revisione del Nafta, ma ha ripetutamente esternato contro l'accordo siglato 23 anni fa, definendolo "una catastrofe" per l'America.


Popolare

COLLEGARE