Platinum Games apre le porte a NieR Automata su Nintendo Switch

In un recente Q&A tenuto da Square Enix con il creatore di Nier, Yoko Taro, si è parlato della possibilità di una riedizione del primo NieR.

Nel frattempo, il producer Yosuke Saito ha fatto sapere che la longevità non sarà sicuramente un problema della nuova opera Platinum Games: "il team mi ha detto che per avere il vero finale ci vogliono circa 25 ore".

A questo punto bisogna aspettarci molto da questo nuovo capitolo, poiché il primo fù un grande flop, ottenendo un giudizio mediocre, ma la cosa potrebbe essere giustificabile soltanto perché si volle investire poco per quel progetto, ignorando e trascurando quindi tante cose, tra questi soprattutto il Gameplay e la trama poco stabile. Tutto dipende dalle vendite che avrà questo seguito. Come riporta il portale Nintendo Everything, ad aprire le porte all'ipotesi di una nuova versione del gioco per la suddetta piattaforma è stato il game designer Takahisa Taura durante una sessione di domande e risposte tenutosi sulla pagina ufficiale Facebook di NieR Automata. Ovviamente il giocatore dovrà costantemente potenziare il proprio equipaggiamento. Il gioco, vi ricordiamo, arriverà su PlayStation 4 e PC il prossimo 10 marzo.


Popolare

COLLEGARE