Mozzarelle di bufala contraffatte

I dettagli dell'operazione saranno forniti nelcorso di una conferenza stampa, che si terrà, alle ore 10,30, presso l'Ufficio del Procuratore della Repubblica presso ilTribunale di Santa Maria Capua Vetere.(ANSA). L'indagine riguarda frodi alimentari nel settore caseario.

Le accuse per i produttori al centro dell'inchiesta sulle mozzarelle di bufala DOP contraffatte sono piuttosto gravi: si ipotizza l'impiego di "soda caustica e latte di vaccino crudo al posto di quello di bufala e prodotto non pastorizzato". In particolare, cinque i destinatari di ordinanze agliarresti domiciliari con tre aziende sottoposte a sequestro. "Inoltre negli allevamenti indagati era stata accertata la presenta di tbc bovina in alcuni capi", ha aggiunto il colonnello Andrea Mercatili della guardia di finanza che ha coordinato l'operazione.

I provvedimenti cautelari hanno raggiunto allevatori, rivenditori di latte e titolari di caseifici per le ipotesi di reato mosse a vario titolo di adulterazione del latte utilizzato nel ciclo produttivo, commercializzazione di prodotti alimentari potenzialmente nocivi e contraffazione del marchio Dop. Ecco i nomi delle persone coinvolte: Salvatore Bellopede, socio del Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana Dop, ed il fratello Luca.


Popolare

COLLEGARE