Corea del Nord lancia nuovo missile, Trump difende il Giappone

Le "provocazioni" di Pyongyang non sono mai casuali inseguendo il più ampio impatto mediatico internazionale possibile: l'ultima è maturata a pochi giorni dalla storica telefonata di Trump al presidente Xi Jinping (che ha visto la conferma Usa del rispetto della politica della "Unica Cina" e non si conosce al momento la contropartita del tycoon) e dalla visita di Abe negli Stati Uniti che avrebbe dovuto vedere i due leader dedicare il weekend al golf dopo gli incontri ufficiali di Washington. Un lancio, il primo da quando Trump è alla Casa Bianca, che ha il sapore della provocazione. La Corea del Nord ha testato un nuovo missile che ha viaggiato per 500 km prima di inabissarsi nel Mar del Giappone, seppure non in acque territoriali giapponesi. Queste informazioni sono state riportate dalla Cnn, citando alcune fonti del ministero della difesa della Corea del Sud. Lo hanno annunciato i media locali, come riferisce l'agenzia sudcoreana Yonhap.

Quello lanciato dalla Corea del Nord ha lanciato nel mar del Giappone è un missile a medio raggio, un Rodong o una sua versione modificata: sono le prime conclusioni dei militari di Seul su quella che è vista come la prima mossa di Pyongyang per misurare la risposta dell'amministrazione di Donald Trump. Il governo americano ha sottolineato che la realizzazione di questo programma missilistico rappresenta un pericolo internazionale, nonché per gli alleati asiatici degli USA.

Virginia Raffaele questa sera imiterà Melania Trump a Sanremo 2017?
Virginia Raffaele è tornata al festival di Sanremo nei panni di Sandra Milo dopo l'exploit dell'anno scorso. Avrei potuto equilibrare un po', rispondendo con spirito alle battute.

Il missile, lanciato da una piattaforma mobile, era dotato di un motore ad alta spinta sviluppato nel paese, ed il test avrebbe dimostrato che i missili sono in grado di effettuare anche manovre evasive durante il volo. "Voglio solo che tutti capiscano che gli Stati Uniti d'America sono al fianco del Giappone, suo grande alleato al 100%", ha detto Trump in una breve dichiarazione.

Pochi istanti prima Shinzo Abe aveva denunciato un'azione "assolutamente intollerabile" da parte di Pyongyang, aggiungendo che "la Corea del Nord deve rispettare pienamente le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'Onu".


Popolare

COLLEGARE