Codacons: "Sanremo, vogliamo sapere la verità sul compenso di Totti"

Francesco Totti è stato il primo ospite della seconda puntata del Festival: il suo ingresso è stato accompagnato da un tifo da stadio.

Festival di Sanremo, Conti: "Oggi intervisteremo Totti". "Perche' non l'hai salutato con le quattro dita?", gli chiede la De Filippi, riferendosi al poker inflitto ieri sera dalla Roma ai viola. La Roma ha vinto ieri sera per 4-0 contro la Fiorentina di cui si sa Carlo Conti è un grandissimo tifoso. Sicuramente farò una cosa che mi piace fare.

L'associazione dei consumatori chiede chiarezza sulla vicenda con una nota: "Vogliamo sapere se l'intervento di Totti è a titolo gratuito, se ci sarà un rimborso spese o se è previsto un vero e proprio cachet, e in questo caso la sua entità". Che, infine, viene invitato ad introdurre una coppia in gara, Nesli e Alice Paba.

Il capitano giallorosso torna sul palco e tra una gaffe - storpia il nome di uno degli autori di Michele Bravi - e un saluto al direttore d'orchestra, sconvolge simpaticamente la liturgia del festival. Totti si e' poi prestato ad una serie di domande divertenti e divertite dei due conduttori. Daresti per parecchi soldi tua moglie ad un milionario se fossi in difficoltà economica?

Tanti gli argomenti, da Ilary per la quale Totti si dice "troppo geloso", passando per il figlio Cristian. "Anche se. Devo chiedere a Ilary.".

Canteresti inno di Fiorentina o Lazio per far vincere lo scudetto alla Roma? Ma poi quando Conti gli mette in mano il testo di quello della Fiorentina, commenta: "Io non posso cantarlo, c'ho solo una squadra". Lo scherzo piu' simpatico ricevuto: "Mi hanno tagliato i calzini dentro lo spogliatoio, sembravo Padre Pio".

Poi c'è Ritorno al futuro: come vedi Totti tra vent'anni?


Popolare

COLLEGARE