C'era una volta Studio Uno

Alessandra Mastronardi è molto richiesta per le fiction tv: nel 2009, ad esempio, è stata scelta come protagonista principale di "Non smettere di sognare", il primo film Mediaset girato negli studi televisivi di Cinelandia e realizzato in alta definizione.

Siamo nell'Italia degli anni Sessanta, quella del Boom Economico.

Giulia, 25 anni, è orfana e vive con i suoi zii.

C'era una volta Studio Uno è una fiction che vuole raccontare a chi non lo ha vissuto, cosa c'era dietro Studio Uno, sia dal punto di vista televisivo sia da quello sociologico.

Tutta la spensierata magia di Studio Uno prenderà nuovamente vita nella fiction intitolata C'era Una Volta Studio Uno con Diana Del Bufalo, Giusy Buscemi e Alessandra Mastronardi che andrà in onda stasera 13 e domani 14 febbraio su Rai 1. La seconda e ultima puntata di Studio Uno andrà in onda domani.

Gualtieri, Corte dei Conti: "Inefficienza crea corruzione, non il contrario"
Altro punto dolente "sono le frodi comunitarie dovute, in più dell'80% dei casi, nel 2015, ad un uso scorretto dei fondi strutturali".

Giulia, Rita ed Elena si ritrovano con una vita sentimentale letteralmente a rotoli, ma le giovani riversano tutto il loro impegno sul lavoro. Nell'attesa Giulia si imbatte in Lorenzo, un affascinante ragazzo intento ad auto-raccomandarsi per essere assunto come programmista.

Siamo nel 1961 e tre ragazze sognano di essere assunte in RAI. Sognatrice ma insicura, si sta per sposare con Andrea, un giovane ingegnere.

Rita, sebbene mostri una notevole predisposizione per il lavoro di sartoria, è ben determinata a perseguire il proprio sogno di diventare cantante. Il bel Giampaolo Morelli, più noto come l'ispettore Coliandro, interpreterà invece Luigi Bocci, il dirigente Rai, che metterà una buona parola per far entrare Elena nel corpo di ballo. Per questo decide di lasciare il posto da sarta a Studio Uno e cercare un lavoro che le dia uno stipendio più alto: fortunatamente però, la fortuna le sorride e la ragazza ottiene una promozione. Anche Lorenzo e Giulia, costretti a lavorare insieme, piano piano si riavvicinano, fino ad un nuovo bacio. Per andare all'appuntamento abbandona un abito a cui stava lavorando con grandissimo disappunto di Gabriella, la capo costumista. Ma una volta in Rai, perderà la testa per Lorenzo. Nel frattempo, gli antagonisti di Falqui e Sacerdote hanno le prove necessarie per bloccare il programma. Sono Giulia e Rita a salvarla e a darle la forza di ricominciare.

Come ormai tutti saprete da qualche tempo rivedere in streaming in contenuti della Rai è semplice, gratuito e veloce.

Come si usa Rai Replay per le altre repliche streaming?


Popolare

COLLEGARE