Come sarà il Samsung Galaxy S8

Meno di 48 ore dopo Venture Beat pubblica una dettagliata foto fronte e retro del Galaxy S8. E finalmente è possibile dare una risposta ai tanti interrogativi nati intorno al prossimo top di gamma dell'azienda sudcoreana. Sprovvisto del tasto Home, il Galaxy S8 integra un lettore di impronte digitali posto sul dorso del dispositivo. Infine, sempre dall'immagine, si può notare la presenza dell'uscita per il jack audio da 3,5mm nella parte inferiore: Samsung non ha seguito la scelta fatta da Apple con l'iPhone 7. Il nome di Samsung Galaxy S8 e di Bixby appaiono infatti inequivocabilmente all'interno del profilo LinkedIn di June K. Sung, che ricopre la carica di Principal Program Manager presso Samsung Electronics USA. Il modello di maggiori dimensioni, mostrato nell'immagine, avrà uno schermo da 6,2 pollici con risoluzione Quad HD, mentre per il più "piccolo" è previsto un display da 5,8 pollici. O meglio, sappiamo come si chiamerà ma nessun accenno è stato mai fatto da Samsung stessa.

Il comparto hardware comprenderò i nuovi SoC Qualcomm Snapdragon 835 e Samsung Exynos, affiancati da GPU Adreno 540, 4 GB di RAM LPDDR4X-1866 dual channel, un minimo di 64 GB di memoria interna UFS 2.1 espandibile tramite micro SD fino a 256 GB. Decisamente un bel aumento per quest'ultimo, anche se molto probabilmente la grandezza totale dello smartphone dovrebbe essere quasi identica al predecessore. Le fotocamere, da 12 e 8 Megapixel, dovrebbero avere un'apertura focale f/1.7 e dovrebbero permettere il riconoscimento automatico dei soggetti inquadrati: scattando una foto a un documento, ad esempio, il Galaxy S8 dovrebbe attivare automaticamente la funzionalità OCR. Una delle grandi novità riguarda il sensore biometrico che sarà posizionato nella parte posteriore del device, vicino al sensore per la fotocamera.

Nella foto in questione, è ben visibile l'ampiezza del display dei prossimi Samsung Galaxy S8 ed S8 Plus, il quale andrà ad occupare l'83% dello spazio.


Popolare

COLLEGARE