Sassuolo-Pescara, il tesseramento di Ragusa è irregolare: sarà 0-3 a tavolino!

Il Giudice Sportivo ha ribaltato il risultato di Sassuolo-Pescara, gara della 2a giornata di campionato: non più 2-1 per i neroverdi, ma 0-3 a tavolino a favore degli abruzzesi. In effetti il tesseramento di Ragusa - preso il 26 agosto dal Cesena - è avvenuto dopo la consegna ufficiale dei 25 della rosa del Sassuolo alla Lega calcio. Il club neroverde, ritenendo regolare l'impiego del giocatore, ha già annunciato reclamo contro la sanzione.

Secondo il regolamento, modificato l'anno scorso, il club di Giorgio Squinzi avrebbe dovuto inviare una email con Posta Certificata alla Lega Calcio con la quale comunicava la sostituzione di uno dei 25 giocatori della lista con Ragusa, e avrebbe dovuto farlo entro sabato 27 agosto alle ore 12. "Faremo ricorso. Prima dobbiamo verificare quanto successo e poi faremo reclamo".

"La normativa è complessa ed è stata modificata anche di recente". Il giudice sportivo ha infatti comunicato che il risultato della gara sarà 0-3 per il Pescara. "La società ha immediatamente attivato ogni verifica tecnica per chiarire l'accaduto, auspicando di dimostrare in appello la correttezza del proprio operato". Ora verificheremo. In merito alla documentazione è tutto ok: abbiamo fatto tutto con la massima trasparenza. Sembra che sia un problema informatico, ma noi siamo sicuri di aver fatto tutto e aspettiamo di capire cosa succederà.

BERARDI E MERCATO - Il dirigente ha colto l'occasione per parlare dalle condizioni di Domenico Berardi: "Dovrà avere un periodo di riposo, farà delle visite di accertamento". Questa sarebbe la classifica aggiornata di serie A: Juventus, Sampdoria, Genoa 6, Pescara, Napoli, Roma 4, Milan, Lazio, Bologna, Chievo, Fiorentina, Torino, Sassuolo e Udinese 3, Pescara, Inter, Palermo, Cagliari 1, Atalanta, Crotone, Empoli 0.


Popolare

COLLEGARE