Il Toro ad un passo da Joe Hart

In serata c'e' stato l'ok definitivo proveniente dall'Inghilterra, domani Hart raggiungera' Torino per svolgere le visite mediche, arrivera' con la formula del prestito con ingaggio pagato al 50% da entrambi i club. Il portiere in forza al City, con l'arrivo di Claudio Bravo dal Barcellona e alle spalle il secondo Caballero, è uscito fuori da piani tecnici del progetto di Guardiola.

Meno prevedibile era che alla fine a sbarcare in Serie A fosse Joe Hart e che la squadra a mettere sotto contratto il portiere non fosse un top team. E' fatta. Il portiere ha detto sì alla società granata ed ora anche il Manchester City ha dato il suo via libera.

Altre soluzioni che lascerebbero Hart in Premier League sono quelle del Sunderland a 6.50 e del Liverpool a 11.00 mentre con l'Everton si sale a 13.00 volte la posta investita. Hart guadagna infatti 3.3 milioni di sterline, poco meno di 4 milioni di euro: una cifra che il Torino non può garantirgli ma appunto per questo la dirigenza granata è al lavoro per risolvere il problema. La prima riguarda Daniele Padelli, che potrebbe finire all'Atalanta, e anche per Salvador Ichazo - il terzo nelle preferenze di Mihajlovic - si profila la cessione.


Popolare

COLLEGARE